Info e prenotazioni+39 0141 904927

L’ISLANDA vuole ripartire!

Da una dichiarazione del governo islandese del 15 Gennaio 2021

https://www.government.is/news/article/2021/01/15/Covid-19-screening-mandatory-for-arriving-passengers-until-spring/

dal 1 ° maggio 2021 saranno prese misure per allentare le restrizioni se la situazione epidemiologica lo consentirà a livello internazionale.

Al momento (e sino a nuova comunicazione) è consentito l'ingresso ai viaggiatori provenienti dai paesi UE, SEE e dal Regno Unito.
** Tutti i passeggeri in arrivo devono sottoporsi ad una procedura di doppio screening che comprende due tamponi, il primo effettuato subito all'arrivo o allo sbarco, il secondo dopo 5-6 giorni, con un periodo di quarantena nell'intervallo tra i due campioni. Coloro che risultano negativi al secondo tampone possono uscire dalla quarantena.

I passeggeri in arrivo che sono in possesso di documentazione valida che dimostri una precedente infezione o vaccinazione contro il covid-19 sono esentati da tutte le misure di screening e quarantena.
** Se hai contratto il COVID-19:
Sono esenti dalla quarantena i viaggiatori in arrivo in grado di produrre o una certificazione medica (in lingua islandese, danese, norvegese, svedese o inglese) emessa da uno stato UE/EFTA che attesti la presenza di anticorpi al SARS-CoV-2 (test PCR o test sierologico) dopo aver contratto il covid-19
** Se sei vaccinato:
occorre produrre un valido certificato internazionale di vaccinazione.

Il governo islandese prevede che la vaccinazione ridurrà gradualmente il rischio derivante dalla pandemia, mentre gli sforzi per contenere la diffusione del virus rimangono di fondamentale importanza.
Alla luce di ciò, le misure alle frontiere saranno riviste mensilmente, principalmente allo scopo di attuare l’allentamento delle restrizioni se la situazione lo consentirà.

Dopo il 1 ° maggio le misure alle frontiere si baseranno sui dati regolarmente aggiornati pubblicati dal Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie.
I paesi saranno valutati in base al rischio in zone verdi, arancioni e rosse in base alla situazione epidemiologica.

I passeggeri provenienti da paesi a basso rischio (verdi e arancioni) dovranno fornire all’arrivo la prova di un test PCR negativo effettuato prima della partenza e saranno esentati dalla quarantena e da un secondo screening.

Ulteriori informazioni, appena disponibili.

LE VIE DEL NORD® S.r.l.
Sede Legale: Via Giovanni Lanza, 22/24 – 61122 PESARO
Centralino e booking: tel. +39 0141 904927 – info@leviedelnord.com


*L’editore ha fatto tutto il possibile per rintracciare i detentori di copyright ma, se ne mancasse qualcuno, l’editore sarà lieto di includere appena possibile i necessari accreditamenti.